Sovrapposizioni e colore: la mezza stagione.

Ancora non ci credo! Sono riuscita a scrivere di nuovo, dopo tanto tempo, voglio mostrarvi come affrontare al meglio quella che chiamiamo mezza stagione e che poi è il periodo dell’anno più strano e ostico che c’è. Maggio e Giugno sono due mesi molto diversi tra loro: mentre maggio segna l’inizio del tempo tiepido, Giugno dovrebbe dar inizio all’estate, al vero caldo, alle mezze maniche, ai calzoncini, agli shorts e alle giacche in jeans, agli spolverini in cotone leggero colorati.

Immagine1

2

3 immagineQueste foto sono di fine Maggio. Il tempo è stato molto scostante, mai uguale a sé stesso. Un giorno si usciva con un soprabito leggero, un altro a mezze maniche. Qui ho approfittato del sole per sfruttare una sovrapposizione molto utile per me e penso che possa essere utile anche per voi se amate il look a strati. Il gilet sul soprabito nero leggero è un jolly perché se fa caldo, il soprabito lo togliamo ed il gilet rimane per coprire le spalle senza farci prendere freddo. In caso contrario, lasciamo il look sovrapposto sia nei tessuti che nel colore. Il beige chiaro, quasi ghiaccio del gilet, dona un tocco di luce a tutto l’outfit, insieme alla borsa lilla con le sue piccole borchie dorate di sole. Quando non so quanto tempo rimarrò fuori casa di solito scelgo di sovrapporre i vestiti, proprio per un fatto pratico, che poi si tramuta anche in una scelta vincente per il look: la sovrapposizione mirata rende un look dinamico, diverso e fresco. Non trovate? E voi, come vi vestite quando il tempo, come in questi giorni, non aiuta perché molto incerto, indefinito?

4 immagine

6 immagine

borsa lilla

Momi’s Closet:

Occhiali ALDO

Gilet in ecopelle Sisley (old);

Soprabito nero leggero Tezenis S/S 2016;

Maglia Motivi (old);

Jeaggins Tezenis  S/S 2016;

Borsa Glitterroom (ancora disponibile);

Scarpe DCO MARTEENS (old).

Anello con iniziale FUOCOCAPRI;

Fedina in argento DODO POMELLATO.

 

More from Mariangiola

Buon pomeriggio a tutti! Sono tornata con un post tutto dedicato al...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *