I POIS E LE RIGHE

Jpeg

Quando ho trovato questa giacca elasticizzata a righe, in un negozietto di quelli non permanenti in città, a Brescia centro, ho subito capito quanto l’avrei sfruttata fino ai primi freschi di Ottobre.

 

Jpeg

Ho sempre pensato che tutti gli abiti, come anche gli oggetti, abbiano una sorta di richiamo, che siamo noi ad attirarli in qualche modo. Un pò come succede per le cose positive o negative della vita: dipendono spesso dalla nostra predisposizione verso determinati eventi.

Le righe le ho sempre adorate, mi danno un senso di creatività, nonostante siano dritte e, spesso, tutte uguali. Nonostante passi pochissimo spazio tra l’una e l’altra, quasi non respirassero. Trovo che in questa precisione ci sia creatività, perché quello che si percepisce è un movimento così impercettibile, da risultare creativo.  Il contrasto tra le righe ed i pois della maglia con baschina, poi, credo che possa dare all’outfit un andamento ancora più fluido. I cropped jeans non facciamoceli mancare, come anche le creepers di mezza stagione, le scarpe con tanto di zeppa continua al seguito!

 

EN: When I first saw this jacket, I have thought it was the right for me. I have always loved stripes on dresses, trousers, tees and jackets and I think that mixed with pois, it is a lot much creative and original. Black and white, stripes and polka dots with cropped jeans is one of the must have of the season.  I have always loved the stripes, they make me think of creativity, even if they seem to be straight and all the same. Even if there is no space betwen one another. So… just look for it now!!!

 

xoxo Momi.

 

Momi’s Closet:

Occhiali – sunglasses- Emilio Pucci (Vintage);

Giacca-jacket- no brand-

Maglia-tee- Tezenis S/S 2016;

Cropped  jean -Zara- now in stores;

Scarpe- Creepers- Bagatt Old-;

Borsa- Glitterroom

 

 

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Jpeg

Jpeg
Jpeg
More from Mariangiola

Il mio primo Maternity Outfit

Ci siamo! Finalmente riesco a pubblicare il post dedicato al mio primo outfit "con...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *