TU FIDATI DELLA GIOIA

Tu fidati della gioia. Ciecamente. Come il primo raggio timido che entra all’alba, dall’unico spiraglio della finestra…

Tu fidati della gioia. Come una frase inaspettata che ti cambia la giornata. Cacao in polvere sul caffè e zucchero vanigliato rosa in cubetti di felicità.

Tu fidati della gioia. “Elimina i sensi di colpa. Non fare della sofferenza un culto. Vivi nel presente (o almeno nell’immediato futuro). Fai sempre le cose di cui hai più paura; il coraggio è una cosa che si impara a gustare col tempo, come il caviale. Fidati della gioia. E se il malocchio ti fissa, tu guarda da un’altra parte”.
Quando si ha qualcosa da perdere si comincia ad avere paura. Ma la felicità è questo: conoscere il valore di quello che possediamo”.
La gioia, come la vita è “adesso”. Ed è “qui”.

 

 

PHOTO CREDITS PINTEREST.

More from Mariangiola

TU FIDATI DELLA GIOIA

Tu fidati della gioia. Ciecamente. Come il primo raggio timido che entra...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *